Decompressione

Ventiquattro ore dense.

Uno status su Facebook. Un po’ amaro, un po’ triste. Riconosco lo stile, mi ha già fatto male in passato. Mi chiedo se davvero non resta che silenzio dopo tante parole, migliaia di parole. Se non sia meglio il silenzio di questa amara tristezza.

Poi, decido che in fondo non ha più davvero importanza. Prendo fiato. Vado avanti.

Passeggiata con mio figlio, nel tiepido sole di febbraio che mi ridisegna il sorriso. Lui che dorme in quel passeggino che tra poco non sara più suo. È impaziente, curioso, avido di vita e informazioni e nomi. Vuole sapere chi è, cos’è, cosa è scritto. Sempre. Ovunque.

Mi prende per mano. Suadenti sorrisi e crisi d’ira improvvisa, conosce ogni arma, le usa con sapienza ed incrollabile determinazione.

Mi dice I love you, mummy. Io piango e rido, e piango di nuovo. Mi guarda, perplesso. Non sa che è normale. Che va tutto bene, cerco di spiegsrglielo tra le lacrime, ma se ne va. Ha da fare cose più importanti.

Ricevo messaggi. Non accetto una (non) proposta. Parliamo, scriviamo, delle conoscenze che si possono trasmettere, della passione che invece quella no. Un lieve rimpianto. Tempi sbagliati. Che poi si riveleranno giusti. Lo sappiamo sempre dopo.

Una notizia bella, di un’amica. Piango e rido per lei. Ti rendi conto del bene che vuoi a qualcuno dalla misura della gioia autentica che provi per le sue vittorie.

Ritiro le analisi. Sono un disastro. Ma ho un medico gentile. Una donna. Mi risponde al cellulare, mi tranquillizza. Capisco il perché del sonno, del freddo, di tutto. Poche settimane e tornerò io. Nel bene, nel meno bene. Comunque io.

È tardi.

Decompressione.

Domani di nuovo immersi nella vita noi.

image

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...