Divano, odi et amo.

Vogliamo parlare del drammatico momento in cui ti svegli dopo aver chiuso gli occhi sul divano per cinque minuti iniziati alle dieci e finiti a mezzanotte, e chi te lo fa fare di alzarti e trasferirti a letto con le coperte fredde e poi non trovi una posizione e ti viene in mente quello che hai dimenticato di fare, meglio stare qui sul divano fino domattina e non se ne parla più, solo che invece devi alzarti per forza per fare pipì e anche lavare i denti (magari fai prima uno spuntino che insomma hai mangiato sei ore fa e hai un certo appetito) e sul serio giuri che domani sera vai direttamente a letto e il divano maledetto non ti frega più? Divano, odi et amo.

(Questo post è stato scritto con il solo scopo di procrastinare il momento in cui alzarsi dal Divano. Ammesso e non concesso che io).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...