Tre sospiri.

Pur non facendo meditazione vera e propria, con gli esercizi di respirazione e tutto, io sono una che pensa e rimugina parecchio. Non so se davvero c’entri il mio essere del Cancro, se sia semplicemente nella mia indole o se magari dipenda anche dall’esistenza stessa di questo blog, per cui la necessità di scrivere mi spinge per forza a cercare dentro i giorni le parole e farle uscire fuori da me per sentirmi più leggera e andare avanti. Qualunque siano le ragioni, ripensando alle cose che sono accadute, alle tre cose positive di una giornata, ai passi avanti e a quelli indietro (o magari di fianco) mi sono accorta che il ritmo dei giorni è spesso scandito, per me, da tre sospiri di sollievo. Il primo è quello delle nove, quando contro ogni previsione riusciamo sempre a non perdere il pulmino del grande E raggiungere il nido del piccolo in tempo. Quando tutti e due sono “sistemati” e pronti a vivere ognuno la propria giornata, cantando a squarciagola lungo le curve della strada verso l’ufficio, sospiro forte di sollievo, perché la giornata lavorativa può cominciare e “anche oggi nessuno dei due ha la febbre”.

Il secondo sospirone di sollievo è quello delle quattro, quando riesco a ritirare il piccolo e tornare a casa in tempo per aspettare il pulmino del grande. I tempi ci sono, a volte ci scappa pure il giro veloce alla Coop per la cena, ma finché non li ho tutti e due lì sul tappeto del soggiorno a farmi sei milioni di domande, litigare perché tutti e due vogliono lo stesso medesimo mattoncino o un diverso cartone animato, beh, non sono a posto.

Il terzo è adesso, quando passo a controllare che siano coperti e li guardo dormire, con quelle faccine dai lineamenti distesi così uguali e insieme così diverse dalle mille espressioni che li attraversano di giorno, con quell’odore pulito di cose buone e pure che hanno i bambini, con quel silenzio pieno di echi delle loro risate e domande e rumori di macchinine e pezzi di canzoni.

Annunci

One thought on “Tre sospiri.

  1. Come ti capisco!!! Quando la piccola si addormenta la sera da un lato mi spiace perché stiamo sempre troppo poco insieme, dall’altro…. beh un sospiro di sollievo ci sta tutto! 😉

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...