Il problema rimane sempre quello di capire dove finisce la tua luce e dive comincia la loro, perché in giro c’è un sacco di gente che sembra splendere parecchio e ti convinci che siano persone un sacco speciali, poi gratti appena la superficie con l’unghia del pollice e scopri che di nuovo non hai vinto niente e che la luce era solo il riflesso della tua, e tu resti lì come una perfetta cretina a chiederti come hai fatto a lasciarti di nuovo ingannare dalla casa degli specchi, e se ci sia davvero un’uscita, e se la troverai mai.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...