L’attesa.

L’attesa è una delle forme di tortura psicologica più efficaci, perché ci costringe ad accettare, in qualche modo, la nostra impotenza nei confronti di un elemento con cui ci confrontiamo da sempre, senza essere mai veramente riusciti a comprenderne la natura: il tempo. 

Non possiamo dominare il tempo, possiamo illuderci di controllare lo spazio, ma il tempo, quello no. Per quello non tolleriamo le attese, neppure quelle minuscole, per questo siamo tutti nervosi, inquieti, perché nonostante la detestiamo, ci dibattiamo costantemente in una condizione di perpetua attesa. 

Aspettiamo, aspettiamo sempre qualcosa. Che inizi, o che finisca. Aspettiamo che accada, o che qualcuno ci confermi definitivamente che non accadrà. Aspettiamo che qualcuno arrivi, o che se ne vada. Aspettiamo il sole quando piove, la pioggia quando è secco. Aspettiamo il caldo, poi il freddo. Il mattino nelle notti insonni, la sera nei giorni grigi. Aspettiamo sempre. 
A volte aspettiamo di più, più consapevolmente, e detestiamo la sensazione di impotenza, il senso di vanità esistenziale generato dalla nostra stessa condizione di attesa. Eppure non c’è nulla che possiamo fare, o meglio, quando aspettiamo e non sappiamo cosa fare, l’unica cosa da fare è non fare assolutamente nulla. Aspettare consapevolmente, accettare questa sospensione dell’abituale scorrere del tempo, contarci i respiri e i battiti del cuore per non perdere l’unico orientamento che conti, come un prigioniero di guerra. Prigionieri dell’attesa, inutile dibattersi, lottare, stringe solo i nodi. 

La ruota gira, per quanto lentamente, e solo accettando di non poter fare nullarendiamo davvero possibile che accada qualcosa. Quello che aspettiamo, o l’esatto contrario. Qualunque cosa. 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...