Che tempo fa. 

Nonostante la mia conclamata ignoranza accademica in materia, spesso uso i disegni per capire “che tempo fa”, e cioè come stanno i bambini. I miei. 

Oggi il grande è tornato da scuola con la vena artistica e ha disegnato un mostro coloratissimo. Ha riempito tutta la pagina, iniziando dall’alto. Ha usato colori vivaci e allegri, e le linee nere spezzate che contraddistinguono da sempre i suoi disegni. È un egocentrico costantemente inquieto come sua madre, ho pensato, ma è al centro dello spazio a sua disposizione, e lo occupa tutto con campiture ampie di colori ben decisi. 

E poi, il mostro sorride. 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...