Viva. 


È bello il mare la mattina presto, vento di sale addosso, pensieri sciolti che si lasciano condurre a riva dalla risacca. Di sole e d’azzurro si dipinge il mondo, e per un istante tutto acquista un nuovo senso. Chiudo gli occhi dentro una canzone appena malinconica, e scrivo sulla sabbia bagnata dal recente temporale. Qui, ora. Senza passato, senza futuro, presente solamente.

Una nuvola sospesa sopra il mare, ci adagio sopra un desiderio, affinché il vento lo porti lontano.

Non serve andare spesso a capo per scrivere poesia, basta aprire gli occhi e spalancare il cuore. 

Sono viva. 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...