Foto di roba che si mangia, fondamentalmente. 

Delle seimilquattrocento cose che terrò da fare per le prossime vite, e sto stringendo nodi karmici sufficienti a garantirmi almeno mille anni di vite successive, con buona pace di Scientology e dei suoi contratti, una tra le prime in lista è senza dubbio la fotografa di cibo. O meglio, la food photographer, che fa più cool & marketing, cioè fa più Milano. 

Sono da tempo un’esteta del cibo, il classico tipo che preferisce di gran lunga mangiare pochissimo impiattato bene che tanto schiaffato alla meglio su un piatto sbeccato (il culo ringrazia). Intendiamoci, a volte il sano piatto da trattoria ha più di un perché, soprattutto in montagna, ma in generale mi influenza tantissimo l’aspetto del piatto che ho davanti. Less is more, beautiful is better. 

Più di tutto però mi piace fotografare gli ingredienti: il rosso brillante dei pomodorini appena lavati, la forma sinuosa e complessa della pasta prima di essere tuffata nell’acqua bollente, tre mele su un vassoio, un pesce dallo sguardo stupito in pescheria. Mi piacciono le foto piene, colorate, dense di contrasto, sature. 

 Su Amica kitchen in edicola questo mese ci sono molte foto che mi piacciono, insieme alle ricette e ai testi della bravissima Sara Porro, che adoro e invidio, per il lavoro che fa e per come lo fa. 

Le foto di questo post però sono le mie. 

Qualche volta fotografo piatti pronti,i miei. Impiego minuti interi a impiattare gli spaghetti a nido, e li scolo molto al dente, così da ritrovarli poi perfetti dopo la foto. 

Fotografare dolci è secondo in ordine di felicità rispetto alle foto degli ingredienti semplici, retaggio del mio vecchio lavoro e delle lezioni di fotografia imparate sul set da un bravissimo Ruggero Zigliotto. 

I due bignè, mio e di Giovanni, settimane fa nel mio caffè preferito. 

I miei cinnamon Rolls, due giorni di lavoro ma meritatissimi. 

Come dovrebbe essere una vetrina gelato. 

M’è venuta fame, però. 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...