Se esiste una giustizia a questo mondo. 

Ebbene, vi è un tratto del lungomare di Jesolo lido che ha assunto, in negativo, la forma dei miei glutei, nella versione culo della hollywoodiana walk of fame. Dal chiosco vicino giunge la musica sincopata da Happy hour, mentre aspetto che i due giovani virgulti acconsentano ad abbandonare i ventotto quintali di plastica a forma di Veliero multiscivolo che costituiscono la ragione principale nonché unica della sosta nei medesimi venti cmq di spiaggia da venerdì. 

Abbandonarli per pochi secondi e recarmi ad approvigionarmi di una caraffa di spritz non sembra praticabile, perciò opto per impiegare questo scampolo di tempo in amene e analcoliche occupazioni:

– perdere diottrie per scrivere controluce questo utilissimo e rilassatissimo post.

– stilare una classifica dei costumi Calzedonia dividendoli per stagione, collezione, coppa e modello, dal più brutto al più volliochissàsemistabenecomealei.

– contemplare la cellulite delle altre madri, che sono tutte magrissime e le odio, aspettare che ne arrivi una umana per sentirmi meno sola e incompresa.

– contare quante volte nell’ultima mezz’ora ho sentito chiamare mammaaaaa e non erano mai i miei, che mi stanno ignorando

– contare quante volte nell’ultima mezz’ora ho sentito madri e padri implorare e minacciare, o entrambe le cose, la prole, per convincerli a venirsene via, invano. 

– concludere l’ustione di terzo grado alle spalle, che il sole alle sette ancora scotta ed è bellissimo ma con la crema sarebbe stato meglio 

– ammazzarmi di selfie stupidi che poi, quando vedrò cosa ho fotografato veramente, cancellerò inorridita perché su cinquecento sono venuta male in circa seicento, e uno è mosso.

– iniziare a mia volta ad assumere quel pacato atteggiamento passivo aggressivo tipico delle madri grazie al quale  un giorno un analista comprerà una villetta con giardino e piscina al mare, e assumerà il mio posto esattamente qui, se esiste una giustizia in questo mondo. 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...