Sia messo agli atti. 

Questo resterà alla storia come la prima volta in quattro anni che il mio secondogenito fa il riposino del pomeriggio senza polemiche, di spontanea volontà, sul divano. Se non temessi di svegliarlo ballerei la macarena. Naturalmente non farò nessuna delle settecento cose che immaginavo avrei fatto se mai avesse un giorno per miracolo dormito, e passerò le prossime due mezz’ore a guardarlo dormire di gusto. 4 luglio, col bene che ti voglio. 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...