Subconscio.

Sogno spesso l’alta marea. Onde che arrivano fin sul limite delle grandi spiagge dell’alto adriatico, maree che sommergono e travolgono tutto, cielo buio in pieno giorno.

Stanotte ho sognato un’onda immensa avvicinarsi piano, io ero in un chiosco lungo la camminata, il pavimento di sabbia, e l’onda all’improvviso ci ha raggiunti, ma arrivava alle caviglie appena. C’era il sole.

Poi ero incinta, e anche nel sogno sapevo che non era biologicamente possibile, poi il bimbo aveva già un anno, due, e tornava da solo in quel chiosco, e tornava l’ondata di mare, e lo afferravo per salvarlo, ci incastravamo un po’ tra i paletti del chiosco dove ci trovavamo, e poi pensavo l’ho salvato, ce l’ho fatta.

(Il mio subconscio deve aver preso lezioni di public speaking) .

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...